(…) ”La gente non sa e non comprende. Come e più che da vent’anni a questa parte, l’opinione pubblica non è in grado di conoscere per scegliere e deliberare. Il nostro compito, antico e nuovo, resta innanzitutto quello di spartire insieme il pane della conoscenza e insieme vivere la verità del dialogo, del dramma – personale e civile – della legge, della Libertà, della tolleranza, dell’amore.” (…)

Marco Pannella